Home icon Home»Italpack & la Natura»Il Ciclo del Packaging
Stampa E-mail

I contenitori destinati al contatto con alimenti prodotti dalla Italpack Cartons sono facilmente riciclabili. Essi, essendo composti prevalentemente da carta, possono essere riciclati in cartiera assieme agli altri materiali cellulosici quali giornali, quaderni, etc…

I contenitori, dopo l’utilizzo, devono essere sciacquati, schiacciati e conferiti nell’apposito contenitore per la raccolta di carta e cartone (tale differenziazione è soggetta a variazione come da regolamenti comunali). Il riciclo permette molte possibilità di riutilizzo dei materiali, grazie all’alta qualità delle fibre della carta utilizzata per la produzione dei contenitori. Tali fibre sono usate per carta da stampa, per carta velina e per altri prodotti, il cui aspetto ed utilizzo richiedono fibre di carta lunghe e pulite.

Il rivestimento di polietilene ed il film della finestra/livello sono rimossi durante il processo di riciclo e riutilizzati sia per prodotti in plastica (ad esempio utensili ad uso casalingo), sia come risorsa di energia ad alto valore derivante dallo Scarto (EfW) nel recupero di energia industriale, in quanto hanno un alto valore calorifico. Il film della finestra entra tipicamente in questa categoria di riutilizzo.

Alcuni processi di riciclo, soprattutto in Germania, usano anche fibre di carta combinate con alluminio e polietilene/film finestra per produrre materiale da costruzione: ciò avviene per la loro complessiva qualità, pulizia e forza.

 

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sui cookie
By continuing to use this site you are agreeing to its use of cookies. Learn more about our cookie policy